Spedizione gratuita in penisola per ordini superiori a 45€

Iscriviti alla nostra newsletter e ottieni il 10% di sconto

Cos’è il CBD? La sua applicazione in cosmetica

Cos'è il CBD? La sua applicazione in cosmetica

Il cannabidiolo (CBD) è una molecola che appartiene al gruppo di cannabinoidi che sono presenti in varie fonti vegetali (non solo Cannabis sativa, comunemente designata Marijuana). Più di 120 fitocannabinoidi sono noti e sono oggetto di ricerche approfondite.

Queste molecole sono di gran moda nel settore del benessere. Che si tratti di CBD naturale o di altre molecole, ispirate al CBD e sviluppate chimicamente in laboratorio, tutte presentano un ampio spettro di proprietà salutari.

In altre parole, tutte queste molecole prendono di mira i recettori presenti nel nostro corpo, responsabili dell’attivazione o della disattivazione di determinati meccanismi legati al dolore, all’infiammazione e ad altri disturbi.

In alcuni paesi come gli Stati Uniti, sono attualmente in fase di sviluppo studi clinici sull’uomo con CBD e altri candidati analoghi che sono postulati come potenziali farmaci. In Spagna, dato l’attuale quadro normativo che attualmente non contempla l’uso della cannabis medicinale, dobbiamo accontentarci del suo uso nei cosmetici, fondamentalmente.

Un prodotto classificato come cosmetico può avere proprietà terapeutiche?

Sì, solo da un punto di vista normativo, i cosmetici non sono progettati per trattare malattie, disturbi o disturbi. Pertanto, le basi normative contemplano la progettazione delle indicazioni sulla salute nei volantini e nel materiale pubblicitario dello stesso molto diretto alla cura dell’immagine e non al trattamento. Una cosa molto diversa è ciò che annuncia la sua formulazione e le proprietà terapeutiche degli ingredienti che lo costituiscono.

In Pentalium Pharma sviluppiamo cosmetici a base di CBD e altri principi attivi le cui formulazioni dimostrano possibilità terapeutiche clinicamente interessanti.

Il rapporto CBD/THC

Oggi, la verità è che non è completamente compreso come funziona il CBD, se ci riferiamo alla sua capacità di influenzare più percorsi fisiologici negli animali e negli esseri umani.

Gran parte dell’interesse per il CBD si è concentrato sulla sua azione analgesica e antinfiammatoria. Tuttavia, gli effetti per lo più farmacologici sono attribuiti alla presenza di un altro fitocannabinoide, la molecola A9-tetraidrocannabinolo (THC). Lo svantaggio di quest’ultima molecola è la sua azione psicoattiva, cioè la sua capacità di influenzare le funzioni psichiche con la sua azione sul Sistema Nervoso Centrale. Da parte sua, il CBD non contiene un effetto psicoattivo. Non possiamo ignorare l’interessante sinergia e azione presentata da queste molecole applicate/somministrate insieme (CBD/THC) perché, se è vero che il THC è responsabile dell’effetto meno buono, il CBD è già responsabile di contrastarlo salvaguardando l’azione farmacologica che ci interessa tutti.

In ogni caso, sebbene esistano modi e mezzi per gestire il rapporto CBD/THC per minimizzare l’effetto psicoattivo senza sottrarre azione farmacologica, l’importante è che i cosmetici sviluppati da Pentalium Pharma siano THC-free (certificati di qualità e garanzia THC free disponibili sul nostro sito).

Se non vi abbiamo ancora convinto dei benefici del CBD, ecco un altro motivo convincente per credere in questa molecola: la sua attività sul Sistema Endocannabinoide (ECS).

La SEC ha dimostrato di avere un ruolo chiave nella regolazione del nostro corpo ma ve lo diremo nel prossimo post.

A presto!

Altri articoli correlati

Abrir chat