Spedizione gratuita in Spagna continentale

Iscriviti alla nostra newsletter e ottieni il 10% di sconto

Tendinite rotulea

Tendinite rotulea

La tendinite rotulea è una lesione al tendine che collega la tibia alla rotula. Il tendine rotuleo lavora con i muscoli della parte anteriore della coscia ed è responsabile dell’estensione del ginocchio che permette gli esercizi quotidiani come calciare, correre, saltare, salire/scendere le scale, tra gli altri.

È una lesione abbastanza comune nei corridori, nei ciclisti, nei giocatori di pallavolo, nei giocatori di basket, nei giocatori di calcio e negli atleti professionisti. Questo è il motivo per cui viene comunemente chiamato “ginocchio del saltatore”, anche se la realtà è che può colpire qualsiasi non-atleta la cui attività regolare mette molto stress sulle articolazioni del ginocchio, sia per motivi di lavoro che di stile di vita.

In generale, qualsiasi trattamento della tendinite rotulea è inizialmente mirato allo stretching e al rafforzamento dei muscoli intorno al ginocchio.

Sintomi

I sintomi più ricorrenti della tendinite rotulea sono di solito un dolore pulsante localizzato nella zona sotto la rotula che diventa evidente quando si piega o si richiede forza sul ginocchio. Inizialmente, diventa evidente durante l’attività fisica o alla fine dell’attività fisica. Con il progredire della lesione, il dolore interferisce con la pratica dello sport e con qualsiasi attività che implichi il suddetto sforzo. Lo stadio più avanzato della lesione comporta dolore a riposo.

È anche possibile percepire durante il processo una sensazione di infiammazione nella zona inferiore della rotula a causa dell’ispessimento che il tendine può eventualmente sviluppare.

Anche se si consiglia l’applicazione localizzata del freddo e l’uso di alcuni trattamenti formulati con modulatori dell’infiammazione, tra cui il cannabidiolo, si raccomanda sempre una valutazione professionale e specifica. Altrimenti, c’è il rischio di una riparazione cronica e scarsa dei tessuti che porta a uno stato di degenerazione fibrillare o tendinosi.

Cause

La tendinite rotulea è una lesione frequente da uso eccessivo che deriva da uno stress ripetitivo sul tendine rotuleo. Lo sforzo causa piccoli strappi nel tendine, e il corpo cerca di ripararli.

Tuttavia, quando gli strappi si moltiplicano, causano dolore a causa dell’infiammazione e dell’indebolimento del tendine. Quando il danno al tendine continua per più di qualche settimana, si chiama tendinopatia.

Senza un’adeguata gestione medica, il problema può portare a una riparazione inadeguata dei tessuti, con conseguente persistenza e cronicità.

Ci sono fattori di rischio?

I fattori di rischio includono i seguenti:

  • Attività fisica non supervisionata. Esercizi che comportano aumenti improvvisi dell’intensità o della frequenza dello stress a cui è sottoposto il tendine. È comune nella corsa o negli esercizi che coinvolgono il salto.
  • Rigidità eccessiva. La tensione di alcuni muscoli come i quadricipiti e i tendini del ginocchio può aumentare lo sforzo sul tendine rotuleo.
  • Squilibrio del tono muscolare. Se alcuni muscoli delle gambe sono molto più forti di altri, questo potrebbe portare ad uno squilibrio in cui i muscoli più forti tirano su quelli più deboli. Questo squilibrio potrebbe causare una tendinite.
  • Altre patologie croniche. Alcune malattie interrompono il flusso di sangue al ginocchio, il che indebolisce il tendine. Questo è il caso dell’insufficienza renale, delle malattie autoimmuni come il lupus o l’artrite reumatoide e delle malattie metaboliche come il diabete.

Consigli per la prevenzione

Si consiglia di adottare alcune misure che possono contribuire alla prevenzione di questa patologia:

  • Evitare di fare sport quando c’è dolore nella zona.
  • Rafforzare e tonificare i muscoli più coinvolti nella zona.
  • Migliorare le tecniche sportive, il che implica un adeguato riscaldamento e stretching.
  • Non abusare di trattamenti a base di sostanze antinfiammatorie e orientarsi verso sostanze che modulano l’infiammazione.
Prevenzione della tendinite rotulea

Altri articoli correlati

Abrir chat